- LATO51

L’idea di creare LATO 51 nasce a Londra, durante un soggiorno al 51 di Eastlake House Frampton Street.
La scelta di tradurre in un nuovo progetto di lavoro la precedente esperienza professionale e la predisposizione per un gusto internazionale porta alla definizione, qualche anno più tardi, a Torino, dello Studio d’Architettura LATO 51 in cui collaborano Lara Spano e Alice Vercellino.
Diretto dalle due fondatrici, nella piena condivisione di un linguaggio architettonico che ha coniugato soluzioni formali e funzionali innovative al rispetto delle peculiarità dei luoghi e della cultura in cui si è operato, lo Studio ha saputo sviluppare una serie di esperienze diverse, dalla progettazione di negozi, alla ristrutturazione di case private, dagli studi di arredo per grandi alberghi in Medio Oriente, alla partecipazione a progetti di comunicazione per la città di Torino ed il territorio.
Filosofia primaria dello Studio è la ricerca della qualità del progetto in tutti i suoi aspetti.
Non ci si limita a dare al prodotto finale una generica patina esteriore, tanto per renderlo presentabile come innovativo, ma si interviene in profondità a più livelli.
Lo Studio, cioè, si preoccupa prima di tutto di dare uno spessore, una caratterizzazione particolare al progetto nella sua interezza, fornendogli basi d’appoggio quanto più solide possibili. Questo tramite la gestione della commessa in ogni sua fase, dalla progettazione alla realizzazione/esecuzione dell'opera, come tramite presente e reperibile tra il cliente e tutti gli operatori che intervengono nella definizione e realizzazione dell’opera stessa.
L’obiettivo principale di LATO 51 è cogliere con tempestività le aspirazioni e i desideri del committente perché laddove la sintonia tra lo studio ed il cliente è massima, i risultati possono superare qualsiasi aspettativa. Si comincia dal formulare, sulla base di queste richieste, la visione di un progetto globale e vincente, ragionato secondo principi di rigorosa coerenza,  nella convinzione che un involucro raffinato, una distribuzione degli spazi intelligente e una corretta illuminazione possano “caricare” il progetto di valenze positive, di atmosfere suggestive che invogliano all’utilizzo di quegli spazi.
La perfetta rispondenza tra l’immagine del progetto proposta in una fase iniziale e la qualità dello spazio finale di cui si andrà ad usufruire è uno dei nostri punti di forza.
 
Nel tempo LATO 51 ha saputo adattarsi ad un campo volubile come quello dell’architettura, soggetto a continui e repentini cambiamenti legati alla crescita delle tecnologie e al modificarsi degli stili di vita, dimostrando una grande vivacità, flessibilità e capacità di evolversi con il tempo.
 
Un raggio d’azione globale ha allargato progressivamente gli orizzonti dello Studio, ma nonostante l’ampliamento dell’attività, LATO 51 ha mantenuto una dimensione ideale per garantire un rapporto estremamente personalizzato e diretto con il cliente, fondamentale per costruire un progetto in sintonia con tutti gli attori che vi partecipano.

PORTFOLIO PORTFOLIO [7.370 Kb]

 - LATO51

PROJECT - IDEAWORK 1981

ARCHITECTURAL DESIGN - LATO51

 - LATO51

PROJECT - IDEAWORK 1981

ARCHITECTURAL DESIGN - LATO51

MAP

MAP - LATO51

PROFILO

PROFILO - LATO51